martedì 31 marzo 2015

Antipasto primavera con fave, ravanelli e pomodori di Pachino

Antipasto che ho preparato per il buffet per le signore, perchè non vogliono giustamente ingrassare e mi hanno chiesto qualcosa di light, infatti non è una ricetta praticamente è un pinzimonio più o meno.
L'aspetto più interessante e la croccantezza, tipica delle verdure crude, ho approfittato del fatto che ci sono le fave fresche piccole e tenere che si possono utilizzare anche senza sbucciare, ho aggiunto dei ravanelli e del pomodorino dolce di Pachino, andrebbe aggiunta anche della feta, il famoso formaggio che arriva dalla Grecia, per rendere il bicchiere più ricco di sapore ma le signore me lo hanno proibito, voi però mettete anche della feta a dadini ci sta benissimo, regala una nota salata che si abbina bene.
Forse pochi sanno che coloro che hanno la malattia di Parkinson con problemi motori viene consigliato di mangiare fave, perchè le fave contengono levodopa (L-dopa), una sostanza usata come medicina per il trattamento sintomatico della malattia di Parkinson
In uno studio, il consumo di 250 g di fave come un pasto di prova in pazienti con malattia di Parkinson ha portato gli stessi vantaggi in termini di miglioramento delle prestazioni motorie, purtroppo la concentrazione di levodopa è diversa da una varietà all'altra di fave, pertanto il consumo di fave in queste persone assistite può essere solo considerata una forma d'approviggionamento in più.


Antipasto primavera con fave, ravanelli e pomodori pachino
Ingredienti
700 g di fave già sgusciate,
250 g di pomodori pachino o ciliegino
1 cespo di ravanelli rosso
1-2 limoni
menta
olio extra vergine d'oliva
sale e pepe
200 g di feta (facoltativo, ma ci sta benissimo)

Preparazione
Se utilizzate fave surgelate fatele bollire 6- 8 minuti e poi toglire la pellicina, fate lo stesso se avete fave grosse, se invece trovate fave tenere e piccole non ne avete bisogno di fare questo passaggio.
Mettere le fave in un insalatiera
Aggiungere i pomodori pachino tagliati in due o in quattro
Aggiungere i ravanelli dopo averli puliti e tagliati sottilmente
Lavare a tagliare le foglie di menta
(Fare a quadretti la feta e versare nell'insalatiera)
Preparare a parte il condimento emulsionando 5 cucchiaio d'olio d'oliva, il succo di limone, due pizzichi di sale e una bella generosa macinata di pepe rosa.
Versare nell'insalatiera e dividere in bicchieri trasparenti per il buffet, anche il colore e la vista ha la sua importanza in questa ricetta, se non la servite subito metterla in frigorifero.



19 commenti:

  1. che bei colori, invoglia all'assaggio!!!

    RispondiElimina
  2. io cela voglio la feta ocché?
    :D
    adoro la primavera per questo suo vedere rinascere cose buone per noi. Questa insalatina croccante è fatta per me, io adoro le fave :D
    grazie
    Baciuzzi
    Cla

    RispondiElimina
  3. adoro il crik crok dei ravanelli, bell'abbinamento di sapori, bravo!!!

    RispondiElimina
  4. Un antipasto niente male, semplice gustoso e salutare !

    RispondiElimina
  5. sei molto creativo in questi giorni vero? cioè lo sei sempre-sempre, ma secondo me, la primavera ti fa proprio bene! mi piace tanto questo antipastino, gnam :-)

    RispondiElimina
  6. Un antipasto fresco e gustoso e anche light, accetto il tuo suggerimento, aggiungerò la feta! Grazie per le informazioni sulle proprietà benefiche delle fave per la cura della malattia di Parkinson, molto interessante! Un caro saluto, ciao!

    RispondiElimina
  7. Fresco e salutare...meglio di cosi'..!!
    Buona Pasqua a te e famiglia!!

    RispondiElimina
  8. Sei proprio un grande cuoco ghunther... meno male chehai ripreso a scrivere ricette !

    RispondiElimina
  9. Colorido y rico :-)
    Un saludito

    RispondiElimina
  10. che bei colori e che bontà questo antipasto!!!

    RispondiElimina
  11. Dopo aver gustato l'intero buffet per la festa , ti lascio i miei complimenti per le ricette sei un bravissimo chef!
    Auguri di Buona Pasqua a te e famiglia!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  12. Un antipasto fresco e colorato,bravo!
    Tanti auguri di buona Pasqua.

    RispondiElimina
  13. tantissimi auguri per una serena Pasqua piena di gioia e di tanto cioccolato!
    Alice

    RispondiElimina
  14. Complimenti questo è un piatto splendido, delizioso e colorato! Bravissimo Gunther!
    Tanti auguri di buona Pasqua a te e famiglia!
    Un abbraccio e felice domenica!
    Laura♡♡♡

    RispondiElimina
  15. La primavera in tavola!
    Buona Pasqua :)

    RispondiElimina
  16. Grande Günter! Adoro le fave e le verdure come antipasto, sai, tengo una piccola rubrica su Rai radio2 a "Miracolo Italiano" dove parlo di verdure di stagione e pensa che proprio oggi ho consigliato una ricetta a base di fave :-) Il tuo piatto non può che piacermi.
    Ciao a presto
    Federica :-)

    RispondiElimina
  17. E dopo tanto mangaire mi sa che mi ci vorranno tante di queste insalate!!!

    RispondiElimina
  18. ottima e fresca, perfetta per la stagione :) buona giornata, ciao Andrea

    RispondiElimina
  19. buono questo antipasto e bello da vedere....lo adoro!!! ti copierò quando raccoglierò le prime favette nella mia campagna!!!

    RispondiElimina