venerdì 7 aprile 2017

Avocado al cioccolato con melograno e pistacchi

Inizio la mia nuova sezione sulle creme vegetali, tempo libero permettendo, una serie di ricette che ho già realizzato. Hanno la caratteristica d'essere delle creme vegetali, senza utilizzo di prodotti d'origine animale.
Iniziamo con il classico: la crema all'avocado. Non è una novità in assoluto sono diversi anni che la sua polpa viene adoperata a freddo in sostituzione della panna o del latte, quando è maturo la sua polpa è bella morbida e cremosa dal sapore che può ricordare la mandorla. Un frutto che permette di rivisitare le ricette dei flan e delle creme sia per le ricette dolci che per le ricette salate che non richiedono cottura.
Ho voluto adoperare la parte esterna dell'avocado, perché mi ricorda un uovo, siamo vicino a Pasqua e possiamo fare fare un quasi simile uovo vegetale dolce, quando l'avocado è maturo viene via con facilità.
In genere non vendono avocado maturo, per farlo maturare occorre metterli nella carta da giornale e lasciarli qualche giorno fuori dal frigorifero.
Ho adoperato per zuccherare lo sciroppo d'agave perché secondo si mescola meglio con la polpa dell'avocado, in alternativa il miele oppure lo zucchero a velo che permette più facilmente di fare crema dal momento che si tratta di una crema cruda.
In questa ricetta indico la quantità degli ingredienti che però io realizzo sempre ad occhio, assaggiando è difficile non farlo ma cosi ci si rende conto se manca di qualcosa :-).
Ho decorato la ricetta con melograno e pistacchi per la mia "anima" medio orientale che ogni tanto in cucina salta fuori all'improvviso.

Avocado al cioccolato con melograno e pistacchi
ingredienti per 4 persone
2 avocado maturi
40 g di cioccolato amaro in polvere
40 g sciroppo d'agave 
1 melograno oppure una confezione di melograno già sgranato
Pistacchi in granella, fragole e menta per decorare il piatto.

lavare il melograno e ricavarne i chicchi rossi, evitare questo passaggio se acquistate chicchi di melograno già puliti.
Lavare bene i due avocado, dividerli in due e togliere il nocciolo.
Con un coltello incidere tra la buccia e la polpa dell'avocado, che viene via facilmente e conservare la buccia del frutto intera.
Mettere in un mixer o anche schiacciando con un forchetta, la polpa dell'avocado, lo sciroppo d'agave e il cioccolato amaro, si ridurrà come una crema, assaggiate e regolate di gusto a piacere per il cacao e il dolce dello sciroppo d'agave.
Prendere le buccia intere dell'avocado e distribuire uniformemente la crema al cacao.
Decorare con il melograno, qualche granella di pistacchio e mettere in frigorifero prima di servire a tavola, è consiglialbile guarnire il piatto con qualche fragola e qualche foglia di menta.
Buon Appetito

Per saperne di più:
L'avocado è un frutto arrivato sulle nostre tavole solo recentemente negli anni '80. Originario del Messico e del Guatemala, come il cioccolato, deve il suo nome alla parola atzeca "ahuactal" cioè testicolo, per la sua forma che ricorda questa parte del corpo umano.
Molte persone evitano l'avocado per i grassi contenuti, che però sono grassi monoinsaturi, delle serie dei grassi "buoni" per la salute del cuore. Un frutto interessante anche per la quantità di fibra contenuta (6,7 per 100 g.).
Dal punto di vista nutrizionale è interessante il contenuto d'antiossidanti, indice TAC è di 1933 μmo, considerato uno punteggio medio alto. Tra gli antiossidanti contenuti spiccano le Proantocianidine, una porzione 100 g di avocado crudo contiene circa 7 mg Proantocianidine, sono dei polifenoli come quelli contenuti nel vino che avrebbero la funzione di proteggere le cellule del sangue contro lo stress ossidativo.

26 commenti:

  1. Ciao, grazie di essere passato da me e complimenti per questa gustosa ricetta.
    Ti seguo volentieri.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. L'avocado al cioccolato lo faccio spesso. Solitamente aggiungo dei frutti rossi, ma la prossima volta proverò con melograno e pistacchi.

    RispondiElimina
  3. davvero invitanti!! Mia cugina li coltiva e devo dire che quando scendo a casa e vado da lei sono quasi sempre presenti nella bella stagione. vedrò di girarle questa fantastica ricetta!! Quì siamo arrivati al mango e finalmente allo zenzero, speriamo che si aggiornino e portino qualche avocado di tanto in tanto!!!!

    RispondiElimina
  4. Amo l'avocado ma non riesco mai a provarlo in versione dolce, tendo sempre a gustarlo in piatti salati..la tua ricetta mi fa venire una gran voglia di provare! Grazie Günther e felice we!
    ps: se ti va sei il benvenuto al nostro contest. Ti lascio il link e ti aspetto :-) http://ibiscottidellazia.blogspot.it/2017/04/contest-al-km-0.html

    RispondiElimina
  5. Ma che bella ricetta, particolare e molto golosa, da rifare. Un saluto e buon weekend

    RispondiElimina
  6. Buono e salutare, che c'è di meglio!

    RispondiElimina
  7. Oh Gunther che meraviglia! Non sai quanto amo le tue ricette con la frutta...

    RispondiElimina
  8. Che bella idea originale e golosa, complimenti! Buona domenica delle Palme!

    RispondiElimina
  9. Che spettacolo di colori! Si respira proprio aria di primavera qui .. Buona domenica.
    Marina

    RispondiElimina
  10. deve essere davvero ottima, che bei colori ci hai regalato!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  11. Mi incuriosisce l'uso dell'avocado che descrivi in sostituzione della panna o del latte.
    Tantissimi complimenti per questa ricetta.

    RispondiElimina
  12. mi piace molto l'avocado e cerco sempre nuove ricette per gustarlo, questa è molto originale !

    RispondiElimina
  13. Ho un avocado in casa, voglio provare questa ricetta che mi sembra deliziosa :)
    Buon inizio di settimana.

    RispondiElimina
  14. Un fantastico modo sano e goloso per mangiare l'avocado, post interessante e bellissima presentazione, mi piace!
    Buona giornata :D

    RispondiElimina
  15. Ma che dolce strepitoso!!!
    Complimenti davvero

    RispondiElimina
  16. Ho scoperto da poco l'avocado. Mi piace molto questa ricetta, la proverò di sicuro, un abbraccio e buona Pasqua :)

    RispondiElimina
  17. Buongiornooooooooooo.....a parte che senza occhiali credevo fosse un uovo di pasqua ripieno (visto il periodo!!!!)....poi leggo ed inizio ad immaginare quanto buona sia questa crema di avocado e ciocco!!!!
    SLURP!!!
    Auguroni di Serena Pasqua

    RispondiElimina
  18. Un capolavoro d'arte culinaria! Oltretutto sarebbe perfetto per un pranzo pasquale, avendo la forma di un uovo ^_^ Buon sabato!

    RispondiElimina
  19. io l'avocado lo sto scoprendo da poco e devo dire che mi piace molto sia in versione dolce che salata. La tua proposta mi interessa, è assolutamente da provare, conplimenti. Tantissimi auguri, buona Pasqua!!!

    RispondiElimina
  20. Buona Pasqua a te e alla tua famiglia :)

    RispondiElimina
  21. ma che bella ricetta, complimenti! Ne approfitto per augurarti buona Pasqua

    RispondiElimina
  22. davvero particolare, sono curiosa di provarlo!

    RispondiElimina
  23. meraviglioso!!! hai realizzato un dessert goloso e salubre ma anche bellissimo!!! complimenti!!

    RispondiElimina
  24. Non sarà un'idea del tutto originale, ma la tua versione mi sembra molto golosa...e anche se in ritardo ancota tanti auguri!!

    RispondiElimina
  25. El cacao y el aguacate se llevan muy bien.
    Que receta tan linda.
    Un saludito

    RispondiElimina
  26. Molto interessante in versione dolce!
    io l'ho sempre e solo usato per il guacamole... da amante dei dolci, quale sono, non posso che provarlo!!!
    grazie per questa bella ricetta ^__^

    RispondiElimina